PittoriSiciliani.it

Home Page

Alvaro

marcellomerlino@pittorisiciliani.it



Biografia

Motivazioni

Opere Pittoriche

Incisioni

Curriculum

Altre opere

Pittori Siciliani

Critica

Contatti



Alvaro (Occhipinti)

Ci sono artisti che subito manifestano il loro nucleo poetico che poi vien man mano arricchito attraverso successive ricerche; altri invece si muovono in direzione contraria, passando cioè per vari gradi ad enucleare qualcosa che prima esiste solo come stimolo, confuso, mescolato e celato in una matassa ancora non ben precisata. Sembrerebbero percorsi contrapposti, sicchè l’uno dovrebbe escludere l’altro; ma così non è se si ripercorre l’itinerario artistico di Alvaro (Occhipinti) un artista messinese dal 1960 residente a Milano dove ha potuto completare una formazione culturale che già nella sua città aveva avuto non traditi inizi. Quella di Alvaro è una pittura, infatti, che si è venuta precisando, quasi come una sofferta rivelazione, man mano che l’artista ha conquistato vari gradi di ricerca: per Alvaro non ci sono salti pur se notevoli sembrano le distanze fra i punti di partenza e di (relativo) arrivo ma un continuo affinare la propria espressione, sicchè ciascuna tappa non è stata mai considerata un traguardo, ma solo frazione di un continuum linguistico, di un unico lavoro in progress. Da qui la particolare traiettoria disegnata da questo artista, che ha sempre "bruciato" le sue stesse esperienze, senza mai comunque, perderne le tracce: così la sua pittura attuale appare come qualcosa di assolutamente diverso rispetto a quella degli esordi eppure, al tempo stesso, come sua logica razionale, nel segno di una coerenza che ne rappresenta la prima qualità.

Una pittura cioè che cresce per sedimentazione continua, tutto di se stessa conservando mentre, sotto il profilo degli esiti, va via via affinandosi e dunque perdendo parte di stessa nel tentativo di una sempre più pura sintesi espressiva: ecco in che gli apparentemente opposti percorsi, finiscono, con il coincidere in Alvaro o, ed è meglio dire, come Alvaro sia giunto sino ad oggi a questa sua piena maturità compiendo l’uno e l’altro tragitto. Sedimentazione: accumulo, dunque, di esperienze che certo nel loro crescere danno dell’artista un’immagine diversa. Ma non si tratta qui di delimitare una fase minore del tempo iniziale, rispetto all’attuale fase "maggiore"; quanto piuttosto di rintracciare quel filo di coerenza che tutto collega e svolgendo il quale Alvaro ha enucleato il suo mondo poetico con sempre maggiore chiarezza e determinazione, partecipando alle sollecitudini della cultura e, soprattutto agli eventi dell’esistenza…..

Parte di testo critico di Lucio Barbera tratto dal libro, "Artisti della Permanente", Alvaro & Togo conversAzioni.

 


Scambio Link
Pagine Link
mail:
marcellomerlino@pittorisiciliani.it