PittoriSiciliani.it

Home Page

Totò Bonanno

marcellomerlino@pittorisiciliani.it



Biografia

Motivazioni

Opere Pittoriche

Incisioni

Curriculum

Altre opere

Pittori Siciliani

Critica

Contatti



Totò Bonanno

 http://www.gallerieitaliane.com/ImagesDB/Artisti/bonannoToto.jpg

Totò Bonanno nasce Lercara Friddi (Palermo) il 21 Settembre 1928. Nel 1949 frequenta il corso di Decorazione all’Accademia di belle Arti di Palermo. Conosce Pippo Rizzo e Gino Morici. Due Maestri completamente diversi tra loro sotto il profilo artistico e culturale, e da essi oltre ad apprendere le tecniche della pittura, riceve lezioni di vita.

Con il maestro Morici, Totò Bonanno lavora alla realizzazione di affreschi presso Enti pubblici e fa esperienza con il cinema, poiché Gino Morici cura le scenografie ed i costumi per il film “I Vespri Siciliani” girato a Palermo. Nel 1955, diviene assistente di Morici al coeso di Decorazione presso l’Accademia di Belle Arti di Palermo. Nel 1956, viene trasferito come assistente di Pippo Rizzo, al corso di pittura.

In questo periodo lavora come aiuto scenografo insieme a Pippo Spinoccia alla realizzazione delle scene per le opere”Cavalleria Rusticana” “La Pantea”, ed “I Vespri Siciliani”, su bozzetti di Gino Morici per il Teatro Massimo di Palermo. Nello stesso periodo Bonanno è scenografo per la “Compagnia del Piccolo Teatro di Palermo” diretta da Vincenzo Tieri.

 

http://www.tribenet.it/assets/sicilia_recensioni2008/bonanno.jpg

               

 

 

 

 

Dal 1956 al 1970 partecipa ad importanti mostre in Italia ed all’estero ricevendo premi e riconoscimenti per la sua carriera artistica, collabora attivamente con Gino Morici. Dal 1972 al 1976 illustra 5 romanzi a puntate per il giornale di Sicilia, realizzando circa 1500 disegni. Nel 1977 viene nominato docente titolare della cattedra di Decorazione presso l’Accademia di Belle Arti di Palermo e nel 1982 viene eletto Direttore della stessa.

Nel 1980 tiene una mostra antologica all’Accademia di Belle Arti di Palermo. Dal 1983 al 1989, Bonanno ha una intensa attività rivolta alla realizzazione di opere d’arte sacra per le chiese di Alia, Palermo, Altavilla Milicia. Esegue il ritratto del Cardinale Pappalardo che sarà poi collocato in S.Maria dell’Odigitria a Roma, Chiesa della “Nazione Siciliana”. La Marchesa Carrega gli affida i restauri degli affreschi di Palazzo Butera a Palermo. 

http://download.kataweb.it/mediaweb/image/brand_reppalermo/2009/08/24/1251125128255_tot-bonanno.jpg

Nel 1993 conclude, dopo 40 anni di servizio, la sua carriera Accademica. Dal 1994 si dedica esclusivamente alla pittura con entusiasmo facendo nuove esperienze  e cercando di penetrare sempre di più, nel mistero dell’arte. Nel 1996 affresca la Cupola del santuario di Altavilla Milicia. Nel 1998 ’99, realizza tre importanti mostre personali negli Sta Uniti d’America: a New York all’Università Zerilli Marimò e alla Camera di Commercio Italo- Americana e ad Atlanta in Georgia. Dal 1994 al 2002, espone in Germania, Belgio, Austria al Museo Efeso in Turchia e nelle più importanti Fiere in Italia ed all’estero. Muore a Palermo il 4 Ottobre del 2002.

Nel 2005 la Città di Palermo gli ha dedicato un’antologica a Palazzo Ziino. Nel 2006, la città di Monreale, presso il Complesso Monumentale “Guglielmo II, gli ha dedicato una mostra costituita da 80 disegni eseguiti dal maestro dal 1954 al 1996. Anche la città di Termini Imerese, ha realizzato nel dicembre del 2006 presso il museo civici, una sua personale dal titolo “Le arche della memoria”.              

 


Scambio Link
Pagine Link
mail:
marcellomerlino@pittorisiciliani.it