PittoriSiciliani.it

Home Page

Joppolo Beniamino

marcellomerlino@pittorisiciliani.it



Biografia

Motivazioni

Opere Pittoriche

Incisioni

Curriculum

Altre opere

Pittori Siciliani

Critica

Contatti



Beniamino Joppolo (Patti, 31 luglio 1906 – Parigi, 2 ottobre 1963) è stato un letterato e artista italiano del XX secolo. Laureatosi in Scienze Politiche a Firenze, fu fervente antifascista e per questo arrestato e confinato nel '35 e nel '37. Dal '39 al '43 pubblicò articoli e lavori teatrali in varie riviste, fra le quali Corrente. Nel dopoguerra si trasferì a Milano, e, nel '47, cominciò a dipingere, e fondò, con Lucio Fontana, il Movimento spazialista. Nel '54 si trasferì a Parigi, ove si spense il 2 ottobre 1963. Fra le sue opere più note: la raccolta di versi I canti dei sensi e dell'idea, i romanzi Tutto a vuoto, 1945, La giostra di Michele Civa, 1946, Un cane ucciso, 1949, e, postumo, La doppia storia, 1968. Famosissima la sua produzione teatrale, da l'Ultima Stazione ai Carabinieri (ora in Teatro, edizioni Pungitopo). Dai Carabinieri fu tratta una versione cinematografica, con la regia di Jean Luc Godard (1963), ed una celebre riduzione teatrale al festival di Spoleto, con la regia di Roberto Rossellini.

 


Scambio Link
Pagine Link
mail:
marcellomerlino@pittorisiciliani.it